GIUSTIZIA TRIBUTARIA, UN RIFORMA ADEGUATA PER L’ULTIMO PRESIDIO A TUTELA DELCONTRIBUENTE

Tags : marco cuchel, associazione nazionale commercialisti, michele pizzuto
Embed Code

Come evidenziato al Convegno Nazionale di Firenze l’Associazione Nazionale Commercialisti è, ormai da anni, forte sostenitrice di una riforma della giustizia Tributaria. Titolo della tavola rotonda dedicata al tema:
“Prospettive e proposte per una riforma strutturale e improcrastinabile della Giustizia Tributaria: un’occasione irripetibile “ irripetibile
Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) ha previsto, all’interno della riforma fiscale, anche la necessaria ed urgente riforma strutturale della giustizia tributaria.
Infatti, il Governo, nella Nota di aggiornamento del Documento di Economia e Finanza 2021 (NADEF), ha previsto il disegno di legge delega di riforma della giustizia tributaria, dopo aver approvato il 05 ottobre 2021 il disegno di legge delega di riforma fiscale. in luogo di nuovi regimi di tassazione, rimettere al centro il contribuente, soprattutto tutelando il suo diritto di difesa, costituzionalmente garantito (art. 24 della Costituzione), oggi fortemente compromesso.